Invia la tua recensione
1
2
3
4
5
Invia
     
Annulla

Crea la tua recensione

Il sonno del bambino
Voto medio:  
 61 recensioni
da Martina su Il sonno del bambino
Si dorme!

Abbiamo conosciuto Pia quando agata aveva 5 mesi. Lei dormiva solo nel lettone attaccata a me ma ad ogni movimento si svegliava. Questo la rendeva irrequieta anche durante il giorno e la prospettiva di un rientro al lavoro per me era devastante non dormendo di notte. Abbiamo pertanto trovato il contatto di Pia cercando sul web e ho sentito subito di potermi fidare. In una settimana, grazie al metodo di pia agata ha imparato a dormire tutta la notte nel suo lettino. Cosa che continua a fare sempre da quel momento. Mai piu una notte in bianco. Ne a casa ne in vacanza!!! Consigliatissima. Grazie Pia.

da Silvia su Il sonno del bambino
Ancora grazie davvero

Ho conosciuto tata Pia quando mia figlia aveva 10mesi, cercando una soluzione su internet. Ero disperata. L'ho chiamata, mi ha spiegato come sarebbe stato il percorso....e con mio marito abbiamo deciso di affidarci a lei. Mai decisione fu più saggia. Nel giro di due settimane la bambina dormiva tutta la notte nella sua camera. È stata dura ma Pia è stata sempre presente a qualsiasi ora. Oggi la bimba ha 3 anni e 0 traumi come ho letto in giro....

Consigliatissima!

da Alessia su Il sonno del bambino
Ostetrica

Sono un Ostetrica e da poco anche una mamma; e credevo che le mie competenze nel settore mi avrebbero permesso di cavarmela benissimo con il bebe’, senza nessun problema; ma invece essere una neo-mamma è tutta un altra storia.

Il mio piccolo di 6 mesi aveva davvero grosse difficoltà con il sonno( sonni agitati, continui risvegli, dormire solo in braccio, dormire solo se cullato ore, di giorno e notte, ecc ), ed io e mio marito cominciavamo ad essere molto provati; poiché nonostante i diversi tentativi la situazione non migliorava.

TataPia per noi è stata un vero miracolo; con una grande professionalità ti affianca in questo percorso, è presente in ogni ora del giorno e costantemente monitora tutti i tuoi passi, supportandoti e incoraggiandoti.

Offre una tecnica in realtà molto semplice da applicare con i nostri bimbi, basta avere un po’ di pazienza e costanza e seguire nel dettaglio le regole che ci vengono spiegate.

In pochissimi giorni il nostro cucciolo ha imparato a dormire solo nella sua culla e noi ancora adesso c’è ne meravigliamo.

I bimbi sono estremamente intelligenti e apprendono tutto molto facilmente, l’importante è avere il giusto insegnamento e TataPia ti da proprio questo.

La consiglio a tutte le mamme in difficoltà

da Sara su Il sonno del bambino
Grazie

Grazie al metodo di Pia fondato sulla routine e alla sua fermezza il nostro bambino finalmente si addormenta in autonomia senza fatica e la nanna è diventato un momento piacevole e ristoratore, come dovrebbe essere. Consigliamo Tata Pia a tutti coloro che, come noi, si trovavano in difficoltà a dover gestire addormentamento, risvegli notturni e e nanne diurne. Dopo pochi giorni già si vedono i miglioramenti!! Grazie Pia

da Anna su Il sonno del bambino
Dopo la consulenza di TataPia la mia vita con il piccolo Carlo e' cambiata. I neonati con l'aiuto di Pia dormono e mangiano,non piu pianti!

Mi chiamo Anna Paula, ho un bimbo che si chiama Carlo di 4 mesi e mezzo.

Quando ero incinta, ero dell'idea di creare i figli autonomi e felici, rispettando i loro bisogni. Tutto andava benissimo, Carlo dormiva nel suo lettino, dormivamo entrambi benissimo, lui si svegliava per mangiare ad ogni 3 ore e mezza (avendo ancora 1 mese e mezzo, lo assecondavo naturalmente).

Tuttavia, nella prima visita di Carlo dal pediatra, si è visto che lui non prendeva peso come dovrebbe (che poi si è scoperto che ciò era dovuto alla sua genetica, poichè anche con l'aggiunta di latte artificiale e allattamento a libera demanda, lui non ha preso peso più di tanto e sta benissimo).

Cercai aiuto all'Ospedale della mia città, dove c'erano delle infiermiere che ti davano dei consigli con l'allattamento, ed i consigli erano di attaccarlo sempre al seno, anche ogni ora se necessario, di tenerlo sempre a contatto con me (in braccio, marsupio, ecc), e di metterlo a dormire nel letto con me onde poter allattarlo alla notte tutte le volte che mi chiedesse lui. Mi hanno attaccata, dicendo che facendolo dormire nel suo lettino, e non tenendolo attaccato a me tutto il tempo, negavo a lui il mio affetto e che potrebbe crescere con la sindrome dell'abbandono.Il pediatra di Carlo, era dal parere delle infiermiere. Allora mi senti in colpa, pianse, ed ho seguito i consigli delle infiermiere, e fece tutto ciò che mi avevano detto.

Carlo ha preso peso praticamente come prima, il risultato che ho ottenuto è che lui non ha preso peso più di tanto, poichè anzichè un pasto fatto bene, lui mangiava piccole porzioni di latte, ed oltre a questo è diventato dipendente del mio seno, ED È PASSATO A SVEGLIARSI ALLA NOTTE AD OGNI ORA E MEZZA, QUANDO MI ANDAVA BENE, AD OGNI DUE ORE. Di giorno, non facevo altro che allattarlo, lui era irritevole (voleva sempre il contatto), ED ERA PASSATO AD ADDORMENTARSI SOLTANTO O CON IL SENO O IN BRACCIO, CON ME CHE CAMMINAVO. E più il tempo passava, più la situazione peggiorava.

IL peso già non era più un problema, poichè alla luce di ciò, il pediatra mi ha detto che lui era un bambino della struttura piccola, e che potevo ritornare ad allattarlo, non più a richiesta ma ad ogni 3 / 4 ore, ma recclamai che ciò non era più possibili, che entrambi non dormivamo più e che Carlo era Seno/Contatto dipendente. Allora il pediatra mi ha liquidata dicendo che purtroppo, Carlo aveva preso questi vizi e avrei dovuto aver pazienza e aspettare che crescendo, la cosa potesse migliorare.

ERO DISPERATA, stanca e mi era venuta una dermatite atopica da stress.

Carlo era irritevole e stanco anche lui, poichè non si rilassava mai, aveva sempre bisogni, più che di me, aveva bisogno del mio seno per addormentarsi e per calmarsi, sia di giorno che di notte.

Allora, cercai aiuto, e trovai la TATA PIA. Dopo di aver letto delle recenzioni a riguardo, la contatai.

Cominciai il giorno successivo, e confesso, che ero un può titubante a riguardo, perchè pensavo che il mio Carlo fosse un caso perso, senza soluzioni. Fece esattamente ciò che mi aveva detto.

Il risultato fu che già dal secondo giorno e dalla seconda notte, Carlo passò a dormire praticamente tuttaq la notte e la messa a letto è diventata un piacere. Non piange praticamente più, e lui durante il giorno, è felice, gioca e sorride tantissimo. È riposato e contento.

Io e mio marito ora, ceniamo insieme, mia suocera riesce a metterlo a letto di pomeriggio, cosi ora ho tempo per me stessa.

Sono rinnata.

Tata Pia per me e per Carlo, è stata un angelo!

Grazie Pia

da Carlotta su Il sonno del bambino
Finalmente stiamo bene!!

Ho conosciuto TataPia che si occupa dei problemi del sonno dei bambini con il metodo Tracy Hogg e di cui ne avevo sentito parlare prima di diventare mamma.

Mia figlia di 4 mesi dormiva al massimo 5 ore nell’arco delle 24h.. un incubo!!

Sinceramente all'inizio mi sembrava assurdo il discorso di ottenere dei risultati abbastanza immediati e di dormire tutta la notte seguendo semplicemente passo passo i suggerimenti di Pia, però poi ho deciso di iniziare subitissimo perché eravamo stanchi di sentire la bimba sempre piangere anche quando doveva addormentarsi fuori in passeggiata e devo dire che la situazione é subito migliorata!!!! ho capito tanti errori che facevo e ho acquisito sicurezza in me stessa visto che non sapevo da dove cominciare e direi che dormire tutta la notte ha un valore immenso!

Ora la bambina è più rilassata e serena, mangia meglio e si addormenta felice..

Posso solo che consigliare a tutti i neo genitori di usufruire del prezioso aiuto di TataPia.

da Elena su Il sonno del bambino
Vita nuova!!

Sono una mamma di due gemelli di tre mesi e un bimbo di tre anni e mezzo, ho trovato Tata Pia cercando informazioni sul metodo EASY di Tracy Hogg, che già conoscevo dai libri.

La gestione dei gemelli all'inizio non mi sembrava troppo difficile poi non appena sono cresciuti un po', si sono manifestati o primi problemi, passavo le mie giornate a cercare di addormentare (nel modo sbagliato) prima uno e poi l'altra, e puntualmente dormivano mai più di 45minuti..

Passavo letteralmente le giornate chiusa in camera cercando di addormentarli, non li ho mai tenuti a lungo in braccio o addormentati camminando o cose simili, ma comunque c'era qualcosa che non facevo giuso...

Beh Tata Pia ha saputo farmi capire gli "errori" e già dal primo giorno ho ricominciato a vivere... di giorno e di notte a dormire per tutta la notte... addirittura il primo giorno che hanno dormito bene anzi benissimo dopo ogni poppata, ero talmente tanto felice e frastornata da non saper cosa fare con tutto il tempo libero..😅

Consiglio vivamente a tutti Tata Pia è sempre disponibile e presente. Grazie Tata Pia!!!

da paola.lumbroso su Il sonno del bambino
Grazie Pia

Ho contattato Pia quando ero allo stremo delle forze. Una sera mi metto a fare l’ennesima ricerca su google nel tentativo di trovare un modo per far addormentare mia figlia e finalmente trovo lei. Da quando l’ho contattata ho iniziato a vedere la luce in fondo al tunnel. Questa è la mia storia: mia figlia ha 8 mesi e si è sempre addormentata al seno perché fin dalla nascita né le ostetriche, né le neonatologhe dell’ospedale dove è nata, mi avevano mai detto che potesse esistere un altro modo se non l’allattamento a richiesta. Premetto che, prima di essere mamma, sono medico, figlia di medici con un totale di numerose conoscenze di pediatri, neonatologi, psicologi infantili e quant’altro. Dopo l’ennesima notte che tua figlia si sveglia 8/10 volte e che si riaddormenta solo al seno, inizi a chiedere consigli dapprima alla persona a cui fai riferimento per la piccola, il pediatra, ma la risposta è: ti ci devi abituare, sarà così per 3 anni minimo, ma tu non ti dai per vinta e chiedi all’ennesima amica/pediatra/neonatologa cosa accidenti devi fare, ma ahimè, sempre la solita risposta: ti devi rassegnare. Dopo una settimana in cui mettevo mia figlia nel letto dove dormivo (mentre mio marito era nella camera degli ospiti) nel tentativo di riuscire a vedere se si fosse svegliata meno volte, mi sentivo ancora peggio perché non funzionava e continuava a svegliarsi 5/6 volte per notte. La sera di Martedì 30 ottobre, dopo che mia figlia aveva passato l’ennesimo pomeriggio infernale a piangere (detto sia dalla baby sitter, sia dai membri familiari che erano con lei), mi sono messa al pc convinta di voler trovare una soluzione al più presto. Trovo lei, Tata Pia, il giorno seguente mi contatta immediatamente e mi spiega che possiamo fare tutto tramite consulenza whatsapp con assistenza H 24 sabati e domeniche compresi. Io e mio marito eravamo molto scettici a riguardo, ma inizio a guardare le recensioni, tutte positive e mi faccio coraggio, le abbiamo provate tutte, ma proprio tutte, anche dopo mesi di melatonina non siamo arrivati ad una soluzione (abbiamo poi saputo successivamente da lei che la melatonina si somministra dopo il primo anno di vita). Alla fine, mettendoci una mano sul cuore per la piccola, io e mio marito ci diciamo: "le abbiamo provate tutte! proviamo anche questa". Iniziamo il training e successivamente la parte pratica. All’inizio, e per inizio intendo il primo giorno, è un po’ dura, ma già dalla prima notte la nostra fanciulla ha dormito dalle 21 fino alle 5:30, la seconda notte dalle 21 alle 7:30, la terza notte dalle 21 alle 9:00 (siamo andati in camera a vedere cosa stesse facendo perché eravamo preoccupati e l’abbiamo trovata che era sveglia che si guardava le manine). In definitiva posso affermare senza ombra di dubbio che sono stati I SOLDI MEGLIO SPESI DI TUTTA LA MIA VITA. Mamme e papà, semmai leggerete questa recensione, fidatevi di Tata Pia, non abbiate nessun timore e iniziate fin da subito il percorso: ASPETTARE NON SERVE A NIENTE. Mia figlia era perennemente agitata: non stava nell seggiolone, sul tappetino, per darle da mangiare era una fatica immane e per addormentarla ancora di più. Adesso che dorme mattina, pomeriggio e tutta la notte io e tutta la mia famiglia abbiamo ricominciato a vivere. Il sonno per i bambini è fondamentale per il loro sviluppo cognitivo, ma lo è anche per mamma e papà, perché meno tensioni dovute a più tempo personale generano di conseguenza anche un ambiente famigliare più sereno, insomma è tutta salute, quindi iniziate il percorso e riprendetevi in mano la VOSTRA VITA perché avere un figlio/a è la cosa più bella del mondo, ma non deve assolutamente diventare un impegno che toglie il tempo a voi stessi.

da martina.cavaliere su Il sonno del bambino
Finalmente si dorme

Ho contattato pia xk Mattia a due mesi e mezzo non riuscivamo ad addormentarlo ne in braccio ne in culla ne nell ovetto da nessuna parte... i soldi miglior spesi di sempre, all inizio eravamo un po scettici ma ora dico evviva !!! Gia dalla prima sera abbiamo visto il miglioramento. Mattia si addormenta alle 20.45 è si sveglia verso le 7 ... un miracolo. Se si sveglia si consola da solo... abbiamo ripreso a vivere anche io e mio marito. Grazie pia

da katia.ancelotti su Il sonno del bambino
Servizio efficiente

Ho conosciuto Pia 3 anni fa, quando il mio primogenito Alessandro aveva poco più di 6 mesi. Ho sempre allattato al seno, a richiesta, avendo una iperproduzione di latte Ale era proprio un mangione e la tetta era la sua vita. Non prendeva ciuccio, biberon, niente. Per lui esisteva solo la tetta. I primi mesi sono andati bene, ma più passava il tempo piu le mie e le sue ore di sonno diminuivano. Ale si addormentava solo al seno e si risvegliava almeno 6/7 volte durante la notte Fino a non dormire se non con la tetta in bocca. Inutile dire quanto fossi esausta e quanto fosse diventata impossibile la gestione di tutto. Inutile girarci intorno, Pia è stata la svolta. Nonostante lo scetticismo iniziale mio e di mio marito perché chiaramente non la conoscevamo e quando si tratta dei nostri figli siamo sempre cauti e diffidenti, Pia si è dimostrata subito paziente e professionale mostrandoci dove stavamo sbagliando e perché. In poche settimane la nostra vita è cambiata. Alessandro ha iniziato a dormire 11 ore a notte diventando il bambino tranquillo e non più isterico che è ora. 6 mesi fa nella nostra vita è arrivato anche Andrea e io già dal terzo mese di vita ho ricontattato Pia perché non volevo commettere gli stessi errori che avevo commesso inizialmente con Ale. Ora ho due cuccioli che dormono 10/11 ore a notte e non smetterò mai di ringraziarla.

Page 1 of 7:
«
 
 
1
2
3
 
»