fbpx

Buongiorno magnifica mamma e benvenuta nel mondo di Tata Pia.

Mentre noi mamme cerchiamo di insegnare ai nostri bambini tutto della loro vita, loro ci

insegnano che cosa conta davvero nella vita.

 

La scienza conferma che l’amore della mamma rende i bambini più sani da adulti.”

Le mamme di oggi sono stanche e spesso non hanno né il tempo né il diritto di lamentarsi.. Inoltre le mamme di oggi NON DORMONO!

Quando il termometro sale, l’amletico dubbio delle mamme è “come farò a tenerlo attaccato tutta la notte senza dormire e senza sudare” 

Il DIRITTO AL RIPOSO DEL BAMBINO deve essere messo al primo posto! 

 

Il bambino suda molto d’estate, soprattutto nella zona della testa e del collo, diventando anche caldo, perché si impegna così tanto con la suzione che si addormenta per sfinimento.

So come ti senti!

Le vacanze estive rappresentano un momento importante per i bambini e per noi genitori, sono settimane all’insegna del riposo, dello svago, di ritmi più lenti e di esperienze magari nuove in famiglia.

Come vivere le vacanze in maniera serena e spensierata?

E’ un cambiamento che giova ai bambini, perché li allontana dallo stress legato alla vita di tutti i giorni, in cui gli orari sono decisamente più serrati, e offre loro anche l’occasione di trascorrere più tempo in famiglia.

 Ecco allora alcuni consigli..

 

Fare tutto con calma,mantenendo il ritmo.

Anche i bambini in vacanza hanno bisogno di rallentare. Attenzione dunque a non riempire le giornate di tante attività, orari serrati e appuntamenti con parenti e amici. Riscopriamo il gusto di andare un po’ più piano, senza però perdere di vista l’importanza del ritmo e di una certa regolarità.

Dormire un numero sufficiente di ore.

Uno stile di vita sano deve caratterizzare anche il periodo di vacanza. I bambini possono dormire di più al mattino e lo stesso discorso vale per la sera andranno a letto un po’ più tardi, ma è bene che questo non diventi un’abitudine consolidata. Anche se in vacanza, i bambini hanno bisogno di dormire un numero di ore sufficiente per il loro benessere psicofisico, mangiare in modo equilibrato e avere sane abitudini. Ci saranno poi delle eccezioni in occasioni speciali, ma i bambini le interpretano come eccezioni e non influiranno sulla loro tranquillità, in modo che la vacanza sia serena per i genitori che hanno tanto bisogno di riposare.

Stare all’aria aperta il piu possibile.

L’estate offre molte occasioni di vita all’aperto, far trascorrere del tempo ai bambini nella natura,questa infatti offre moltissimi benefici sia sul lato fisico sia su quello mentale, consente loro di capire perché la nutura va rispettata,non sottovalutate mai i bambini, che custodiscono ancora quell’innocenza che sparisce quando si diventa adulti. Fare del movimento (camminare, saltare,arrampicarsi, correre, nuotare,

tuffarsi); stimola i sensi, pensa a quante piccole cose si possono osservare in una passeggiata su un sentiero di montagna o in riva a un laghetto o al mare, l’odore di un bosco, il sapore di un frutto raccolto, i colori di un prato o raccogliere i fiorellini in montagna; è rilassante ed è un occasione di stupore e di scoperta.

Imparare qualcosa di nuovo

I bambini sono molto curiosi e apprendono velocemente. Le vacanze sono un’occasione speciale per imparare qualcosa di nuovo: visitare un luogo tipo una cattedrale, un sito archeologico, un bel castello che per i bimbi resta un qualcosa di magico; imparare una nuova tecnica tipica del luogo di vacanza (di cucina o di artigianato); sperimentarsi in un gioco nuovo o in un’ attività sportiva che magari in città non si riesce a fare.

Il sonno del bambino come quello di noi adulti non è un bisogno ma è una necessità… Pensa a quante cose riuscirebbe a fare il tuo bambino se solo non fosse sempre così stanco. I bambini imparano tramite il gioco e le relazioni con gli altri. Se però nel momento in cui potrebbero giocare non hanno abbastanza energie finiscono per piangere o lamentarsi per tutto il tempo, perdendo queste

preziose e stimolanti occasioni per apprendere e divertirsi. La stanchezza quindi non solo li danneggia causando un mancato bilanciamento ormonale ma non gli permette nemmeno di fare quello che dovrebbero fare tutti i bambini: GODERSI I LORO PRIMI MESI DI VITA CON MAMMA E PAPÀ.

 

I nostri bimbi hanno bisogno di Amore, di Affetto, di sapere che sono IMPORTANTI per noi e che quindi possono permettere a se stessi di volersi bene…

 

Ti allego il link delle centinaia di mamme che ho aiutato: http://www.sonnobambino.com/

testimonianze-mamme/

 

Cosi anche TU MAMMA GRAZIE AL MIO AIUTO IMPARERAI A ESSERE MENO STANCA E A VOLERTI PIÙ BENE.

Un abbraccio, Tata Pia

Per richiedere maggiori informazioni su come posso aiutarti continua la conversazione su Whatsapp, Messenger o dove ti piace di più.

Sono disponibile anche telefonicamente semplicemente cliccando il tasto già presente in questa pagina.

Call Now ButtonChiama Tata Pia